Category: Articoli su stampa

Comunicato Stampa – TIM: M5S, COLPEVOLE RITARDO SU GOLDEN POWER DA GOVERNO CHE PUZZA DI LARGHE INTESE

ROMA, 16 ottobre 2017 – “Il provvedimento odierno sottolinea il colpevole ritardo del governo Renzi prima e di quello Gentiloni poi, sull’applicazione del golden power. Siamo in ritardo di quasi tre anni: se il medesimo intervento fosse stato fatto nel 2014 Telecom non sarebbe stata in mano…



M5S:incontro parlamentari-stakeholder su programma Trasporti Riunione su tema sicurezza stradale

ROMA, 9 OTT – “Si e’ concluso poco fa al Senato il primo incontro con gli stakeholders sul programma nazionale
Trasporti del MoVimento 5 Stelle dedicato al tema della sicurezza stradale”. Cosi’ i parlamentari del M5S delle
Commissioni Trasporti e Lavori Pubblici di Camera e Senato.
“L’appuntamento ha visto confrontarsi…



Fakenews contro la Raggi, ormai è un’infestazione sui giornali

Le stanno provando tutte! Ogni giorno, a rete unificate, parte un attacco all’amministrazione di Roma e contro Virginia Raggi.
Il Messaggero ci ha praticamente dedicato una fetta di redazione, una rubrica tipo “Dacci oggi il nostro fango quotidiano” che sembra lavorare esclusivamente per denigrare la giunta capitolina e…



Arrestato il sindaco di Seregno Edoardo Mazza

Passa il tempo e continuano ad arrestare loro!
Sembra ieri quando il Ruspa sbraitava contro la magistratura per le indagini su Edoardo Rixi, vicesegretario della Lega Nord, per le spese pazze dei gruppi regionali in Liguria: “Rixi è un fratello e lo difenderò fino all’ultimo da quella schifezza che è…



ABBIAMO UFFICIALMENTE RICHIESTO DI RINUNCIARE ALLA PENSIONE PRIVILEGIATA DA PARLAMENTARI

Siamo entrati in parlamento come cittadini prestati alle istituzioni e tali vogliamo e dobbiamo rimanere.

Venerdì, con una lettera presentata in conferenza stampa, abbiamo formalmente richiesto ai presidenti di Camera e Senato la volontà di rinunciare ai privilegi della pensione parlamentare.
Boldrini e Grasso devono solo prenderne atto.

I partiti…



#incoeRenzi Voleva abolire il Senato e ora si candida in 3 regioni

Apprendiamo senza la minima sorpresa, era scontato succedesse, che l’ex sindaco di Firenze, ex presidente del consiglio, ex titolare della schiforma costituzionale (quella perfetta secondo loro), si candiderà al Senato in ben tre regioni. Toscana, Campania, e poi in una a scelta tra Piemonte e Lombardia, un menù degustazione completo.

Questa…